• Allegra Lindberg Poletti

Le fantasie sessuali: Cosa sono? A cosa servono? È normale averne?




Tutti sanno a cosa ci riferiamo quando nominiamo le fantasie sessuali, tuttavia

l'immaginario erotico è spesso banalizzato o non affrontato a causa dell'imbarazzo

provocato dal tabù sociale, ancora oggigiorno fortemente sentito.


Ma di cosa si tratta nel dettaglio? Ha una funzione? E' "normale" avere fantasie erotiche?


Possiamo definire le fantasie sessuali come delle rappresentazioni mentali che possono essere prodotte consciamente, suddivise in volontarie e spontanee.

Le fantasie che originiamo consciamente sono tutte quelle immagini che andiamo a ricercare in maniera volontaria nella nostra mente attivando la nostra eccitazione, diverse quindi da quelle che nascono spontaneamente. Esistono inoltre fantasie che creiamo inconsciamente come accade ad esempio nei sogni.


A cosa servono?


Le fantasie servono ad innescare e mantenere la risposta sessuale durante la fase del desiderio e dell'eccitazione e tendono poi ad affievolirsi o svanire durante la fase dell'orgasmo.L'immaginario erotico da noi stessi prodotto ha quindi la funzione di stimolare e mantenere il nostro appetito sessuale sia durante l'autoerotismo che durante il rapporto sessuale con il/la partner.


Su cosa fantastichiamo?Ma che tipo di immagini riproduciamo nelle nostre fantasie sessuali?


Gli uomini tendono a preferire fantasie più esplicite ed incentrate sui genitali mentre la donna fantastica più spesso attraverso contenuti affettivi, incentrati sull'affettuosità e la tenerezza. Esistono poi fantasie oggettuali, come ad esempio quelle rivolte a parti del corpo, le più popolari riguardano solitamente i piedi, o determinati oggetti come tacchi, latex o collant. Esistono poi le fantasie incentrate su contenuti simbolici come i giochi seduttivi o di potere.Le fantasie possono inoltre presentarsi in maniera molto diversa: possono essere immagini flash non correlate tra loro o strutturate come una storia vera e propria e ricca di dettagli.


L'immaginario erotico può riguardare esperienze già vissute in passato, oppure può essere totalmente inventato o essere frutto dell'imitazione di situazioni proposte da altri, come ad esempio la scena di un film o di un libro.


E' normale avere fantasie sessuali?


I dati parlano chiaro. Il 95% degli uomini e delle donne hanno fantasie sessuali (Leitenberg e Henning 1995).Inoltre nelle nostre fantasie possiamo essere protagonisti o spettatori, possiamo coinvolgere il partner oppure no.


Dobbiamo sentirci in colpa se non includiamo il/la partner nelle nostre fantasie erotiche?


In linea di massima gli studiosi affermano che non dobbiamo avere la coscienza sporca in quanto è definito "normale" ricorrere a protagonisti diversi, tuttavia non includere mai il partner potrebbe portare ad una de-erotizzazione dello stesso.


E' infine importante sottolineare che le fantasie non corrispondono solitamente ad un desiderio reale di mettere in atto un determinato comportamento. E' spesso la trasgressività confinata all'immaginazione che permette alla fantasia di definirsi tale mantenendone la sua funzione.


#fantasie #erotiche




11 visualizzazioni

LINDBERG-LAB

MONZA BRIANZA

DI ALLEGRA LINDBERG POLETTI

327.2839565

Carate Brianza (MB)

P.IVA 09745230962